Raccolta Circolo culturale giovanile Piero Gobetti

La raccolta è stata messa insieme da Giorgio Giovagnoli, in occasione della ricerca per la pubblicazione del libro Quelli del Gobetti: nascita, vita, miracoli e morte di un Circolo Culturale agli inizi degli anni Sessanta, (Rimini, Guaraldi, 1993).

Il circolo giovanile, inaugurato a Rimini il 10 novembre 1962, si ispirava alle idee e all’azione democratica ed antifascista di Piero Gobetti. Fu promotore di numerose iniziative culturali e politiche: dalle serate con i “Cantacronache”, alle lezioni di filosofia di Gianna De Caro, alle iniziative sulla Spagna franchista. Del circolo fecero parte: Giuseppe Bonura, Piero Meldini, Mario Guaraldi, che avrebbero avuto negli anni successivi un ruolo di rilievo nella cultura cittadina, ma non solo. Il circolo venne chiuso nell’estate 1964.

Donata alla Biblioteca Gambalunga nel 2002, la collezione si compone di una busta in cui sono distinguibili quattro gruppi di documenti: materiali prodotti dal circolo, giornali studenteschi (“Satori”, “Il Goliardo”, “Asterisco”) e politici (“L’ordine futuro”), testimonianze dei protagonisti e documenti sulla presentazione del libro di Giovagnoli.